logo
slide

OGNI QUANTO DEVE ESSERE ESEGUITA LA VERIFICA PERIODICA DEL MISURATORE FISCALE ?

La scadenza della Verificazione Periodica e' annuale e scade nel mese indicato sulla targhetta verde applicata al Misuratore Fiscale, congiuntamente all'annotazione effettuata dal tecnico incaricato sul Libretto di Dotazione

 

PER QUANTO TEMPO DEVO CONSERVARE LE CHIUSURE ED IL GIORNALE DI FONDO DEL M.F. ?

La chiusura fiscale giornaliera deve essere conservata dall'utente per almeno 5 anni. Il giornale di fondo cartaceo oppure elettronico (DGFE), deve essere conservato per almeno un biennio dall'ultima data memorizzata

Contattate la ditta Ditta CIERRE & OFFICE di Cristiano PALMA a Taranto.

L'esercente è obbligato a comunicare la Messa In Servizio?

L'esperto

Per semplificare le procedure a carico degli esercenti l'Agenzia delle Entrate è interventuta con il Provvedimento n.2013/150227 del 17 Dicembre 2013 che stabilisce che la comunicazione cartacea della Messa in Servizio, Variazione Dati o Disinstallazione del misuratore fiscale è soppressa. A decorrere dal 1°Gennaio 2014 tutti gli interventi dovranno essere compiuti da un tecnico abilitato che provvederà obbligatoriamente alla comunicazione telematica dei dati

 

IN CASO DI VENDITA DEL MISURATORE FISCALE USATO CON GIORNALE ELETTRONICO COME COMPORTARSI ?

casse per negozi

Il supporto elettronico (DGFE) costituisce a tutti gli effetti il metodo alternativo al cartaceo, e pertanto si ritiene che debba essere conservato dall'utente che cede l'Apparecchio Fiscale. Il DGFE non può essere cancellato e l'eventuale fornitura a terzi costituisce una violazione delle norme in materia di tutela dei dati personali. Pertanto in occasione della cessione del Misuratore Fiscale non è possibile stampare i dati memorizzati e lasciarlo al nuovo proprietario ma è d'obbligo sostituire il DGFE inizializzando un nuovo supporto

 

Share by: